U-2 "Dragon Lady" (USA, 1957)

U-2 "Dragon Lady" (USA, 1957)

L'aereo da ricognizione molto efficiente è stato utilizzato dall'intelligence militare americana dalla Guerra Fredda.

Storia

Etichette

U-2, Dragon Lady, aereo da ricognizione, ricognizione, intelligenza, aeromobile, CIA, Guerra fredda, radar, aeronautica militare

Extra correlati

Scene

Aereo da ricognizione U-2

Aereo da ricognizione militare

Aereo da ricerca civile

Vista superiore

Cabina di pilotaggio

Dispositivi da ricognizione

  • Camera Hycon-B
  • radar di immagine
  • fotocamera panoramica OBC
  • fotocamera panoramica IRIS III
  • fotocamera a scatto rapido HR329
  • campionatore d'aria
  • relè a radio
  • registratore di sensore
  • registratore di missione
  • capsula di communicazione

Struttura

  • ala di grande superficie
  • carrello all'estremità d'ala
  • carrello d'atterraggio
  • cabina di pilotaggio
  • motore a turbogetto
  • coda
  • fusoliera sottile

Animazione

Narrazione

Il Lockheed U-2, comunemente noto come "Dragon Lady", è un velivolo da ricognizione inizialmente in forza alla Central Intelligence Agency (o CIA) e successivamente utilizzato dalla United States Air Force (USAF) e dalla Marina Militare statunitense. A causa della natura altamente segretata del progetto, l'aereo ha ricevuto una designazione tradizionale tra i velivoli militari, venendo indicato solo come "U", che sta per "utilità". Il suo primo volo è stato effettuato nel 1955, quando la Guerra Fredda era al suo apice.

Gli aerei U-2, prodotti dalla Lockheed Aircraft Corporation, hanno una fusoliera stretta e una grande apertura alare. Sono alimentati da un turbogetto da 84,5 kN, e guidati da un solo pilota. L'autonomia di missione del velivolo è pari a 4.635 km.

La caratteristica più importante degli U-2 è il loro massimale di servizio che arriva a 21 km. L'aereo, infatti, vola nella stratosfera per rimanere inosservato dalle unità da terra e da caccia nemiche. Il pilota dell'aereo deve pertanto indossare una speciale tuta pressurizzata che assomiglia a quelle spaziali degli astronauti.

L'aereo militare Lockheed U-2 è equipaggiato con una serie di dispositivi. progettati per effettuare ricognizioni aeree. Con i loro sensori specializzati gli U-2 sono in grado di raccogliere sia segnali che immagini.

Durante la Guerra Fredda furono usati con successo in numerose missioni e anche dopo che la tensione militare si allentò, l'aereo rimase in servizio.

Esistono molte versioni di questo aereo. Una di queste viene utilizzata dalla NASA per scopi di ricerca. È in grado di esplorare le risorse naturali della Terra, esaminando l'atmosfera e portando avanti ricerche oceanografiche e studi astronomici.

Extra correlati

Come funziona? - Turbogetto

L'animazione presenta il funzionamaento del motore turbogetto.

Chengdu J-20 Mighty Dragon (Cina, 2017)

Il Chengdu J-20, noto anche come "Drago Potente", è un aereo da caccia stealth a funzioni multiple.

F-16 Fighting Falcon (USA, 1978)

L'F-16 Fighting Falcon è l'aereo di maggior successo della categoria dei cacciabombardieri multiruolo.

MIG-31 (URSS, 1982)

Un caccia intercettore ognitempo supersonico sovietico-russo che entrò in servizio solo nel 1982.

Wright Flyer I (1903)

Progettato e costruito dai fratelli Wright, il Wright Flyer fu il primo aereo a motore più pesante dell'aria a librarsi con successo.

Airbus A380 (2005)

Questo aereo a fusoliera larga strutturato in due piani può trasportare più di 500 passeggeri.

Boeing 747 (1969)

Il Jumbo Jet è uno degli aerei passeggeri più famosi.

Bombardier CRJ-200 (1991)

Questo piccolo aereo passeggeri è stato progettato secondo tre criteri importanti: velocità, convenienza e funzionamento economico.

Concorde (1969)

Il primo aereo passeggeri supersonico entrato in servizio nel 1976.

Idrovolante Junkers G 24

Un idrovolante è un velivolo in grado di decollare e ammarare da una superficie d'acqua.

Il muro di Berlino (1961-1989)

Un simbolo della divisione e dell'oppressione, il Muro squarciò una città e numerose famiglie.

Junkers JU-52 (1932)

Il velivolo da trasporto prodotto dall'azienda tedesca Junkers era l'aereo ​​più popolare prima della seconda guerra mondiale.

RT–2PM Topol Missile balistico intercontinentale (URSS, 1985)

Sviluppato alla fine della Guerra Fredda, questo missile balistico era capace di sferrare un attacco nucleare.

Added to your cart.