Tipi di penne e di piume

Tipi di penne e di piume

L'animazione illustra i più importanti tipi di penne e di piume e la loro struttura fine.

Biologia

Etichette

piuma, tipo di piuma, piumaggio, tipi di piume, uccello, piccione, rachide, penna coprente, penna remigante, pen governo, piuma di contorno, calamo, isolamento, becco, raccolto, animale, vertebrati, biologia

Extra correlati

Scene

Tipi di piume

  • penne coprenti - Forniscono il sostegno aerodinamico necessario al volo. Coprono l’esterno del corpo: sotto le penne troviamo le piume che hanno la funzione di assicurare un isolamento termico.
  • penne remiganti - Forniscono il controllo e la regolazione del volo stesso. Se vengono tagliate, l'uccello non sarà capace di volare.
  • timoniere - Aiutano l'uccello a guidare in volo.
  • squame cornee - Sono presenti sulle zampe degli uccelli.

Piuma

  • calamo - La parte della piuma che si attacca al corpo, inserendosi in un follicolo della pelle.
  • rachide - La continuazione del calamo.

Penna coprente

  • calamo - La parte della piuma che si attacca al corpo, inserendosi in un follicolo della pelle.
  • rachide - La continuazione del calamo.
  • vessillo - La sua rigidità è fornita dagli uncini.

Penna remigante

  • calamo - La parte della piuma che si attacca al corpo, inserendosi in un follicolo della pelle.
  • rachide - La continuazione del calamo.
  • vessillo - La sua rigidità è fornita dagli uncini.

Struttura fine del vessillo

  • uncino - Creano una sorta di incastro con le barbule prossimali, formando una superficie compatta e uniforme. Sono presenti nelle penne coprenti, mentre i piumini ne sono privi.
  • rachide - La continuazione del calamo che è incorporato nella pelle.
  • barba
  • barbula

Anatomia di un piccione

  • ala - Gli arti anteriori sono utilizzati per il volo. La velocità media di volo dei piccioni è di circa 30 km/h, ma i piccioni viaggiatori possono raggiungere il doppio di questa velocità.
  • becco - I piccioni si nutrono di cereali. La mandibola superiore del loro becco contiene particelle di ossido di ferro che che serve ad orientare come una bussola. Ciò è particolarmente importante per piccioni viaggiatori.
  • ingluvie - Un rigonfiamento dell'esofago in cui il cibo viene immagazzinato e parzialmente digerito. Nei piccioni, due sacche laterali dell'ingluvie producono il latte del gozzo, con cui vengono nutriti i piccoli.
  • petto - I muscoli pettorali sviluppati che vengono utilizzati nel volo sono attaccati allo sterno sporgente.
  • zampa - 3 delle 4 dita sono rivolte in avanti.
  • coda - Si compone di penne timoniere. È usato come un timone, aiutando l'uccello a manovrare durante il volo.

Extra correlati

Archaeopteryx

L'archaeopteryx possedeva caratteristiche sia di rettile che di uccello. Era probabilmente l'antenato degli uccelli.

Bestiame

Nei negozi possiamo comprare i tagli di pollame, di carne suina e bovina.

Dodo

Il dodo è una specie di uccelli estinta dell'isola di Mauritius, diventato il simbolo delle specie estinte.

Falco di palude

Il falco di palude è un uccello rapace diffuso quasi in tutto il mondo.

Falco sacro

Il falco sacro è un grande uccello rapace diffuso in Europa e in Asia.

Germano reale

Questa animazione presenta l'anatomia degli uccelli attraverso l'esempio dei germani reali.

Martin pescatore comune

Le caratteristiche cromatiche aiutano l'uccello a nascondersi nell'ambiente circostante.

Merlo comune

Questa animazione presenta le caratteristiche delle ossa e delle uova degli uccelli attraverso l'esempio del merlo comune.

Pinguino imperatore

I pinguini sono uccelli che vivono in Antartide e sono ben adattati al freddo e al nuoto.

Sterna artica

La sterna artica compie la migrazione più lunga in assoluto: ogni anno migra dall'Artico all'Antartico e viceversa.

Taccola eurasiatica

Gruppi di taccole sono frequentemente riscontrabili nelle città. Konrad Lorenz analizzò il complesso comportamento sociale di questi animali.

Gli strati della pelle e le percezioni cutanee

La pelle è il morbido rivestimento esterno del nostro corpo, composto da tre strati: l'epidermide, il derma e l'ipoderma.

Added to your cart.