Tessuti connettivi

Tessuti connettivi

I tessuti connettivi sono il tessuto connettivo lasso, il tessuto connettivo denso, il tessuto adiposo, il sangue, il tessuto cartilagineo ed il tessuto osseo.

Biologia

Etichette

Tessuto connettivo, tessuto connettivo di supporto, tessuto ematico, tessuto cartilagineo, tessuto osseo, sangue, tendine, tessuto adiposo bianco, dense connective tissue, loose, osso, tessuto, cartilagine ialina, matrice intracellulare, scheletro, grasso, cartilagine, fibra di collagene, fibra elastica, mastociti, adipocita, globulo bianco, globulo rosso, piastrina, osteo, uomo, biologia

Extra correlati

Scene

Tessuto connettivo lasso

  • fibra di collagene - Fibre di tessuto connettivo costituite da una proteina chiamata collagene, molto resistenti ma meno elastiche.
  • fibre elastiche - Fibre di tessuto connettivo elastiche: possono aumentare fino a 1,5 volte la loro lunghezza, per poi tornare alle dimensioni originarie quando rilassate. Sono costituite da proteine elastina.
  • vaso sanguigno
  • fagocita - Svolge un ruolo importante nella lotta contro le infezioni: può ingerire e distruggere i corpi estranei.
  • mastocite - Produce anticoagulanti (eparina) e le sostanze che scatenano la risposta infiammatoria (serotonina, l'istamina).
  • fibroblasto - Produce fibre reticolari.
  • matrice

Tessuto connettivo denso (tendine)

  • cellula tendinea
  • fibre - La massa principale del tessuto è fornita da fasci di fibre di collagene molto forti.

Tessuto adiposo bianco

  • fibra reticolare - Fibre che costituiscono trame e reti sottili.
  • vaso sanguigno
  • adipocita
  • goccia lipidica - Ogni adipocita contiene una goccia lipidica che lo occupa completamente, relegando il nucleo nella periferia della cellula. Il grasso costituisce un'importante riserva corporea di energia. Oltre a sciogliere le vitamine, svolge un ruolo di rilievo nella protezione meccanica e nell'isolamento termico.
  • nucleo

Tessuto ematico (sangue)

  • globuli rossi - Sono responsabili del trasporto di ossigeno dall'emoglobina. Non hanno nucleo.
  • globuli bianchi - Svolgono un ruolo importante nella lotta contro le infezioni, essendo in grado di identificare e distruggere gli agenti patogeni.
  • piastrine - Svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue. Non hanno nucleo.

Tessuto cartilagineo

  • condrociti - Di solito formano piccoli gruppi.
  • matrice intracellulare - Una matrice solida contenente fibre.

Tessuto osseo

  • periostio - Contiene vasi sanguigni e nervi, per questo un suo danneggiamento provoca dolore acuto. In caso di lesioni ossee il midollo produce tessuto osseo.
  • canale di Havers
  • canale di Volkmann
  • osteociti
  • vaso sanguigno
  • osteone - Le lamelle della matrice ossea solida sono disposte in cerchi concentrici e formano osteoni. Tra gli strati si trovano osteociti (cellule ossee).

Animazione

  • fibra di collagene - Fibre di tessuto connettivo costituite da una proteina chiamata collagene, molto resistenti ma meno elastiche.
  • fibre elastiche - Fibre di tessuto connettivo elastiche: possono aumentare fino a 1,5 volte la loro lunghezza, per poi tornare alle dimensioni originarie quando rilassate. Sono costituite da proteine elastina.
  • vaso sanguigno
  • fagocita - Svolge un ruolo importante nella lotta contro le infezioni: può ingerire e distruggere i corpi estranei.
  • mastocite - Produce anticoagulanti (eparina) e le sostanze che scatenano la risposta infiammatoria (serotonina, l'istamina).
  • fibroblasto - Produce fibre reticolari.
  • matrice
  • fibra reticolare - Fibre che costituiscono trame e reti sottili.
  • vaso sanguigno
  • adipocita
  • goccia lipidica - Ogni adipocita contiene una goccia lipidica che lo occupa completamente, relegando il nucleo nella periferia della cellula. Il grasso costituisce un'importante riserva corporea di energia. Oltre a sciogliere le vitamine, svolge un ruolo di rilievo nella protezione meccanica e nell'isolamento termico.
  • nucleo
  • periostio - Contiene vasi sanguigni e nervi, per questo un suo danneggiamento provoca dolore acuto. In caso di lesioni ossee il midollo produce tessuto osseo.
  • canale di Havers
  • canale di Volkmann
  • osteociti
  • vaso sanguigno
  • osteone - Le lamelle della matrice ossea solida sono disposte in cerchi concentrici e formano osteoni. Tra gli strati si trovano osteociti (cellule ossee).
  • cellula tendinea
  • fibre - La massa principale del tessuto è fornita da fasci di fibre di collagene molto forti.
  • condrociti - Di solito formano piccoli gruppi.
  • matrice intracellulare - Una matrice solida contenente fibre.
  • globuli rossi - Sono responsabili del trasporto di ossigeno dall'emoglobina. Non hanno nucleo.
  • globuli bianchi - Svolgono un ruolo importante nella lotta contro le infezioni, essendo in grado di identificare e distruggere gli agenti patogeni.
  • piastrine - Svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue. Non hanno nucleo.

Narrazione

Esistono vari tipi di cellule del tessuto connettivo lasso: fagociti, che sono importanti nella difesa immunitaria, mastociti e fibroblasti, che producono fibre. La matrice intracellulare contiene fibre di collagene, fibre elastiche e vasi sanguigni. La funzione del tessuto connettivo lasso nel nostro corpo è quella di riempire i vuoti, formare membrane, separare gli organi o tenerli in sede, e infine di unire i tessuti l'uno all'altro.

Le cellule che compongono il tessuto adiposo bianco sono sferiche e contengono una goccia lipidica, che relega il nucleo nella periferia della cellula. Lo spazio intercellulare contiene vasi sanguigni e fibre del tessuto connettivo, dette fibre reticolari. I grassi sono ricchi di energia; pertanto, una delle principali funzioni del tessuto adiposo è quella di immagazzinare nutrienti. Questa loro caratteristica ricopre un ruolo importante nell'isolamento termico, nella protezione meccanica e nell'immagazzinamento della vitamine liposolubili A, D, E e K.

Il tessuto osseo è un tipo di tessuto connettivo di sostegno. La matrice intracellulare solida immagazzina una grande quantità di fosfato di calcio e carbonato di calcio, rendendo così le ossa solide. Le ossa sono composte da un tessuto osseo compatto esterno e da un tessuto osseo spugnoso interno. I canali di Havers e di Volkmann si trovano all'interno dell'osso compatto e hanno vasi sanguigni in attività al loro interno. L'osteone cilindrico è l'unità fondamentale del tessuto osseo compatto. Le lamelle concentriche di osteoni circondano i canali di Havers. Le lamelle sono composte da matrice ossea alternata con cellule ossee. Queste cellule ossee hanno prolungamenti. L'osso spugnoso interno è costituito da trabecole, che hanno la capacità di riorganizzare dinamicamente se stesse secondo lo spostamento del peso. Il tessuto osseo costituisce lo scheletro interno duro dei vertebrati (ad esclusione dei pesci cartilaginei).

Il tendine è un tipo di tessuto connettivo denso. Fibre di tessuto connettivo sono presenti nei tendini, legati l'un con l'altro parallelamente, con le cellule del tendine oblato in mezzo. Le fibre sono composte da proteine ​​di collagene, che hanno un'elevata resistenza alla trazione: un tessuto tendineo di un centimetro quadrato di diametro può sostenere diverse centinaia di chilogrammi di carico. Questo rende i tendini molto resistenti. Dal momento che questo tipo di tessuto ha un bassissimo apporto di sangue, i tendini feriti normalmente guariscono lentamente. Le ossa sono unite ai muscoli tramite i tendini. Pertanto, questo tessuto svolge un ruolo indispensabile nel sistema motorio.

Il tessuto cartilagineo è un tipo di tessuto connettivo di sostegno. La matrice intracellulare è solida e ricca di fibre. Esistono diversi sotto-tipi, tra cui la cartilagine con fibre di collagene, che si trova nei dischi intervertebrali, la cartilagine di fibra elastica, che si trova nel padiglione auricolare, e la cartilagine ialina. La cartilagine ialina si trova nelle articolazioni umane e nello scheletro interno di pesci cartilaginei. Le cellule che la compongono sono generalmente sferiche e sono disposte in piccoli gruppi.

Il tessuto ematico è un particolare tipo di tessuto connettivo, in quanto la sua matrice intracellulare non contiene fibre. Questa matrice è detta plasma sanguigno; esso è composto da acqua, proteine ​​e sali minerali. I componenti cellulari del sangue, ovvero, i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine, si trovano nel plasma.

I globuli rossi sono a forma di ciambella e non hanno nucleo. La loro funzione è di trasportare ossigeno. I globuli bianchi sono responsabili della difesa immunitaria, mentre le piastrine svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue.

Extra correlati

Gli strati della pelle e le percezioni cutanee

La pelle è il morbido rivestimento esterno del nostro corpo, composto da tre strati: l'epidermide, il derma e l'ipoderma.

Le ossa degli arti inferiori

Le ossa degli arti inferiori formano il cingolo pelvico e le gambe.

Cellule animali e vegetali, organuli cellulari

All'interno della cellula eucariotica sono presenti vari organuli cellulari.

Dentatura umana

La dentatura umana è costituita da incisivi, canini, premolari e molari.

Di cosa è costituito il corpo umano?

Questa scena presenta i componenti del corpo umano.

La struttura del muscolo scheletrico

Questa animazione presenta la struttura molecolare e il meccanismo dei muscoli.

Le ossa degli arti superiori

Le ossa degli arti superiori formano la cintura toracica e le braccia.

Le ossa del torace

Le costole, lo sterno e la colonna vertebrale costituiscono la gabbia toracica.

Livelli di organizzazione dei viventi

L'animazione presenta i livelli di organizzazione biologica partendo da quello relativo all'individuo, passando per quello degli organi e dei tessuti, fino...

Pulizia dei denti

Una corretta pulizia dei denti è importante per igiene orale e per la salute dei denti.

Sangue umano

Il sangue umano è costituito da cellule (globuli rossi e bianchi, piastrine) e da plasma.

Scheletro umano

Una struttura di sostegno posta all´interno del nostro corpo.

Sistema nervoso

Il sistema nervoso centrale è costituito dal cervello e dal midollo spinale, mentre il sistema nervoso periferico è formato dai nervi e dai gangli nervosi.

Struttura delle ossa

Questa scena presenta la struttura e le funzioni delle ossa.

Tipi d'articolazioni sinoviali

Le articolazioni sinoviali vengono classificate in base alla direzione del movimento che consentono.

Tipi di articolazioni tra le ossa

Le ossa che formano lo scheletro umano possono essere fuse o collegate da suture, articolazoni cartilaginee o sinoviali.

Vasi sanguigni

I tre principali tipi di vasi sanguigni del corpo umano sono le arterie, le vene ed i capillari.

Neurone e tessuto nervoso

I neuroni sono cellule nervose destinate alla produzione ed allo scambio di segnali.

Tessuti muscolari

Esistono tre tipi principali di muscoli: i muscoli scheletrici, i muscoli lisci e il muscolo cardiaco.

Tipi di tessuto epiteliale

I tessuti epiteliali rivestono le superfici corporee esterne e interne.

Added to your cart.