Santa Maria (XV secolo)

Santa Maria (XV secolo)

La caracca "Santa Maria" fu la nave ammiraglia di Cristoforo Colombo, con la quale fece il suo primo viaggio alla scoperta delle Americhe.

Tecnologia

Etichette

Santa Maria, Cristoforo Colombo, America, ammiraglia, nave di comando, Niña, Pinta, caracca, indiano, Nuovo Mondo, isole Bahamas, Hispaniola, Lisbona, nave, navigazione, bordo, caravella, incagliamento, tecnica, storia

Extra correlati

Domande

  • Dove nacque Cristoforo Colombo?
  • Quando nacque e quando morì\nCristoforo Colombo?
  • È vero che la parola italiana "colombo" significa piccione?
  • Dove voleva arrivare Cristoforo Colombo (navigando verso ovest)?
  • È vero che dal 1476 al 1485 Colombo visse in Portogallo?
  • È vero che, nell'aprile del 1492, il re portoghese Giovanni II autorizzò la spedizione per le Indie?
  • È vero che, nell'aprile del 1492, la Corona spagnola autorizzò la spedizione per le Indie?
  • Con quante navi partì Cristoforo Colombo alla volta per "le Indie"?
  • Come si chiamava la nave ammiraglia di Colombo?
  • Quale nave non partecipò al primo viaggio di Colombo?
  • È vero che la denominazione degli indigeni americani si basa sullo sbaglio di Colombo?
  • Come chiamò Cristoforo Colombo gli indigeni americani?
  • Dove approdò Cristoforo Colombo quando giunse per la prima volta nel Nuovo Mondo?
  • È vero che Cristoforo Colombo si rese subito conto di aver scoperto un nuovo continente?
  • Quante volte viaggiò Colombo verso il Nuovo Mondo?
  • Con quale onorificenza i Reali di Spagna investirono Cristoforo Colombo?
  • Con quale nave Colombo ritornò dal Mondo Nuovo?
  • Come si chiama il trattato che suddivise il mondo tra i re di Spagna e di Portogallo?
  • Di che nazionalità era\nCristoforo Colombo?
  • Da chi prese il nome il Nuovo Mondo?
  • Quale di queste piante NON è originaria del Nuovo Mondo?
  • Quale di queste piante è di origine americana?
  • Quale di queste affermazioni vale per gli indigeni delle Americhe?
  • È vero che una delle conseguenza del Trattato di Tordesillas è che in Brasile si parla portoghese?
  • È vero che Cristoforo Colombo visse il resto della sua vita in maniera agiata in Spagna?

Scene

Santa Maria

Ammiraglia di Colombo

Nel suo primo viaggio (1492-1493) Cristoforo Colombo ha attraversato l'Oceano Atlantico (verso l'America), con tre navi, due caravelle più piccole (la Nina e la Pinta), e l'ammiraglia, la Santa Maria, una caracca (Colombo usava il termine "nao"). Il nome originale della Santa Maria era La Gallega ("La Galiziana"), probabilmente perché il legno (quercia e pino) utilizzato per la costruzione della nave veniva dalle foreste della Galizia. Il suo proprietario (e capitano allo stesso tempo) era Juan de la Cosa.
La caracca a tre alberi era di circa 25 metri di lunghezza e 8 metri di larghezza; la sua capacità di carico era tra le 180 e le 240 tonnellate. La nave non ha fatto ritorno in Europa, si è arenata nei pressi di Haiti danneggiandosi in modo irreparabile.
I viaggi di Colombo sono stati finanziati dalla coppia reale spagnola, egli viaggiava in rappresentanza del mondo cristiano, come dimostrano le insegne e i simboli sulla nave.

Cristoforo Colombo

Vista dall'alto

Struttura

  • albero di maestra
  • coffa
  • corde
  • albero di poppa
  • vela latina
  • poppa
  • timone
  • gabbia
  • scafo
  • prua
  • vela di civada
  • bompresso
  • albero prodiero
  • traversa di vela
  • ancora
  • ponte di coperta
  • vela di gabbia
  • bandiera

Forma e struttura della caracca

La caracca è un tipo di nave portoghese con uno scafo profondo, veniva utilizzata per scopi militari e commerciali nei secoli XV e XVI.
Era un tipo di nave popolare, si diffuse rapidamente in tutta Europa. Questo tipo di nave (chiamato “nao” nel XV secolo) era costruita con due (o più) ponti. Lo scafo non era sottile (in genere lungo 25-30 metri e largo 8-10 metri); lo scafo sporgente si restringeva verso l'alto e verso il basso.
Le caracche avevano una prua di tipo clipper e una poppa alta e rotonda. A prua c'era un piccolo cassero triangolare, mentre a poppa un cassero a più ponti.
Questo modello era costruito con tre alberi. L'albero maestro, che si trovava al centro dello scafo, e l'albero di trinchetto, che si trovava a prua, erano forniti di vele quadre, mentre il piccolo albero di mezzana era fornito di vele latine. Nella caracca erano presenti anche la vela di gabbia, nella parte superiore di maestra (sopra la coffa), e la vela di civada, sul bompresso.

Animazione

  • zavorra - La sua funzione è quella di bilanciare gli effetti del peso dell'imbarcazione sopra il livello dell'acqua. La chiglia fornisce inoltre peso di zavorra.
  • interponte - Spazio compreso fra due ponti dove dormivano i marinai. Qui si trovavano le attrezzature e una parte del carico.
  • ponte di coperta
  • carico
  • alimenti/acqua
  • timone
  • cabina dell'ammiraglio
  • Niña
  • Pinta

Il primo viaggio di Cristoforo Colombo

  • Palos, 9 agosto 1492 Partenza dalla Spagna (Niña, Pinta, Santa Maria)
  • Isole Bahamas, 11 ottobre 1492 Arrivo in America
  • Hispaniola, 24-25 dicembre 1492 Incagliamento della Santa Maria
  • Lisbona, 4 marzo 1493 Ritorno in Portogallo (Niña) Palos (Spagna), 15 marzo 1493

Caravelle di scorta

  • Niña
  • Pinta

Sezione

  • zavorra - La sua funzione è quella di bilanciare gli effetti del peso dell'imbarcazione sopra il livello dell'acqua. La chiglia fornisce inoltre peso di zavorra.
  • interponte - Spazio compreso fra due ponti dove dormivano i marinai. Qui si trovavano le attrezzature e una parte del carico.
  • ponte di coperta
  • carico
  • alimenti/acqua
  • timone
  • cabina dell'ammiraglio

Narrazione

L'imbarcazione Santa Maria fu la nave ammiraglia del primo viaggio di Cristoforo Colombo.

La Gallega, “La galiziana”, era il nome originale della nave, divenuta famosa nel 1492 per aver portato Colombo nelle Americhe. Il nome deriva probabilmente da Galizia, regione della Spagna settentrionale, dove la nave fu costruita. Il proprietario della nave era Juan de la Cosa.

Era una caracca a tre alberi, di circa 25 metri di lunghezza e 8 metri di larghezza, con una portata di 180-240 tonnellate. La caracca è un tipo di nave portoghese con uno scafo profondo, che veniva utilizzata per scopi militari e commerciali.

Il ponte si divideva in più piani. Durante il viaggio di Colombo l'equipaggio era di 26 persone (inclusi l'esploratore del Nuovo Mondo e il proprietario della nave).

Purtroppo, la Santa Maria, che navigava sotto la bandiera della Spagna, non sopravvisse al viaggio che la rese celebre. La nave si incagliò nei pressi di Haiti proprio il giorno di Natale del 1492.

Colombo scelse la Niña, una delle caravelle della prima spedizione, come nave ammiraglia. Colombo ritornò in Spagna, un anno dopo l'approdo nelle Americhe, a bordo della Niña.

Extra correlati

Scoperte geografiche (XV–XVII secolo)

Scoperte geografiche leggendarie non solo ridisegnarono le mappe, ma ebbero anche un'importanza veramente fondamentale.

Colonizzazione europea delle Americhe fino a 1763

Molti paesi europei parteciparono alla conquista del Mondo Nuovo, rendendo America un continente colorito.

Conquistador (XVI secolo)

I conquistadores spagnoli dovevano il loro successo alla loro armature e alle armi da fuoco.

Grandi migrazioni della storia

Nella storia dell'umanità ci sono stati grandi migrazioni dalla preistoria ai giorni nostri.

Insediamento di nativi americani (tribù Crow)

I Crow sono nativi americani che abitavano la valle del fiume Yellowstone.

Nave vichinga (X secolo)

Esperti marinai e costruttori navali, i vichinghi raggiungevano grandi distanze navigando con destrezza per mare, ma anche sui fiumi.

Strumenti di navigazione del passato

Nel corso dei secoli sono stati inventati molti ingegnosi strumenti di navigazione per agevolare le traversate in mare.

Bisonte americano

Il bisonte americano è il più grande mammifero terrestre del Nord America.

Cannone navale (XVII secolo)

Dopo essere stati diffusamente utilizzati a terra, i cannoni apparvero anche nella guerra navale.

Catamarano polinesiano

I polinesiani attraversarono enormi distanze con le loro barche particolari.

Chichen Itza (XII secolo)

La leggendaria città dell'impero Maya-Tolteco era situata nel territorio dell'attuale Messico.

Colonizzazione e decolonizzazione

I colori delle colonie furono cancellati dalla carta geografica dai popoli che lottavano per riconquistare l'indipendenza.

Forme di governo e lingue ufficiali

L'animazione presenta le forme di governo e le lingue ufficiali dei Paesi del mondo.

I Paesi delle Americhe

Impariamo la posizione geografica, le capitali e le bandiere dei Paesi delle America con un esercizio con tre diversi livelli di difficoltà.

Imperi moderni

Nel corso della storia sorsero e caddero numerosi imperi leggendari.

L'Alhambra nel XVI secolo (Spagna)

Il nome di questo magnifico complesso di palazzi significa "il rosso" in arabo.

Machu Picchu (XV secolo)

L'antica città Inca situata in Perù fa parte del Patrimonio culturale dell'Umanità.

Nave da guerra inglese (XVIII secolo)

Gli inglesi erano molto famosi per la costruzione di navi da guerra a vela nel XVII-XIX secolo.

Petroliera

Le petroliere sono apparse nel tardo XIX secolo; oggi sono tra le navi più grandi.

Tenochtitlan (XV secolo)

Anche i conquistadores spagnoli rimasero impressionati dalla magnificenza della leggendaria capitale dell'Impero Azteco.

Barche a vela

Le prime barche a vela costruite in Olanda nel XVI e XVII secolo venivano utilizzate principalmente come navi mercantili.

Simboli e attrazioni nazionali

L'animazione presenta i simboli nazionali e le attrazioni del Paesi del mondo.

Barca a vela araba tradizionale (Sambuco)

Il più grande tipo di barca a vela araba usata per i trasporti delle merci nel Golfo Persico.

Bireme (antica imbarcazione da guerra a remi)

La bireme è un antico tipo di imbarcazione da guerra, usata da molti eserciti, dotata di un rostro e di due file di remi.

Canale di Panama

Il Canale di Panama è un corso d'acqua artificiale, creato per accorciare le rotte marittime tra l'Oceano Pacifico e l'Oceano Atlantico.

Giunca

Un tipo di veliero particolare, utilizzato per scopi commerciali e militari.

Il funzionamento del sottomarino

Il sottomarino effettua le operazioni di emersione e immersione modificando la densità media dello scafo.

Ragusa di Dalmazia (XVI secolo)

Oggi chiamata Dubrovnik (oppure a volte, in italiano, Ragusa di Dalmazia), questa città croata è nota per la sua architettura spettacolare e per la...

Statua della Libertà (Nuova York)

La statua fu donata dai francesi agli Stati Uniti D'America per il centesimo anniversario dell'indipendenza.

Teotihuacan (IV secolo)

Questa città, maestosa anche nelle sue rovine, fu uno dei più grandi e popolosi insediamenti nelle Americhe precolombiane.

Titanic (1912)

All'inizio del XX secolo l'RMS Titanic era la più grande nave passeggeri.

Added to your cart.