Reazione dell'ammoniaca con l'acido cloridrico

Reazione dell'ammoniaca con l'acido cloridrico

Il cloruro di ammonio è il risultato della reazione dell'ammoniaca con l'acido cloridrico.

Chimica

Etichette

ammoniaca, cloruro di idrogeno, chimico, reazione, reazione acido-base, fusione, trasferimento protonico, molecola di ammoniaca, molecola di acido cloridrico, ione ammonio, ione cloruro, cloruro d'ammonio, sale di ammonio, molecola, cristallizzazione, Brønsted, acidità, alcalinità, pH neutro, pH, chimica inorganica, chimica

Extra correlati

Scene

Molecole di partenza

Gli atomi di azoto e idrogeno della molecola di ammoniaca sono tenuti insieme da legami covalenti. L'atomo di azoto ha anche una coppia di elettroni solitari, in grado di legare i protoni. Secondo la teoria di Brønsted le sostanze capaci di accettare protoni sono considerate basi, mentre quelle in grado di donare protoni sono acidi. In questa reazione l'ammoniaca agisce come base, mentre il cloruro di idrogeno​ come acido.

Nella molecola di cloruro di idrogeno l'atomo di cloro è molto più elettronegativo dell'atomo di idrogeno, il legame covalente tra i due atomi è polare. Il cloruro di idrogeno non è molto attivo allo stato secco, ma la sua soluzione acquosa, chiamata acido cloridrico, si comporta da acido forte.

Reazione

Durante la reazione le molecole di ammoniaca accettano i protoni, diventando ioni di ammonio, mentre le molecole di acido cloridrico cedono i protoni, trasformandosi in ioni cloruro. Nel frattempo il legame covalente dell'atomo di idrogeno e dell'atomo di cloro cessa, gli ioni risultanti sono tenuti insieme in cloruro di ammonio da un legame ionico.

L'acqua funge da catalizzatore nella reazione, pertanto l'acido cloridrico secco e il gas di ammoniaca non reagiscono.

Il presupposto principale delle reazioni chimiche è la collisione di particelle, ma non tutte le collisioni implicano una trasformazione chimica. Le molecole in collisione possono legarsi solo quando si trovano nella posizione spaziale appropriata. La collisione di molecole di acido cloridrico e di ammoniaca ha successo solo quando l'atomo di azoto incontra l'atomo di idrogeno della molecola di acido cloridrico.

Cristallizzazione

Il cloruro di ammonio è un sale di ammonio. Il cloruro di ammonio puro è una sostanza bianca, stabile all'aria, salata e amara, che cristallizza in una struttura cristallina cubica del tipo del cloruro di cesio. La sua dissoluzione in acqua provoca una grande diminuzione della temperatura. Nei volumi industriali è prodotto da ammoniaca e acido cloridrico.

Può essere utilizzato come fertilizzante (miscelato con calce), fondente nei metalli di saldatura o elettrolita nelle batterie. A volte viene utilizzato su piste da sci a temperature superiori a 0 °C per rallentare lo scioglimento della neve.

Extra correlati

Il fazzoletto non infiammabile

Diamo un'occhiata dietro le quinte della gastronomia e dei trucchi del cinema: gli oggetti in...

Un razzo con lievito chimico

Produciamo anidride carbonica con carbonato acido di sodio e acido citrico. Il successo è esplosivo!

Sapone

Le molecole dell'acido grasso hanno una testa polare e una coda apolare, per questo sono...

Tensione superficiale dei liquidi 2

In questo video facciamo esperimenti con i coloranti alimentari.

Esercizi sulle molecole II. (Polarità)

Un esercizio sulla polarità delle molecole.

La buccia d'arancia ardente

Quando gli oli essenziali della buccia toccano la fiamma di una candela, l'arancia comincia a...

Miscelazione delle sostanze, separazione delle miscele 2

Separazione delle sostanze quando una di queste si dissolve in acqua.

Batterie di frutta

Utilizzando della frutta si può produrre corrente a bassa tensione, come nel caso delle pile...

Added to your cart.