Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio

Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio

La mummia dell'uomo venuto dal ghiaccio, che visse nell'età del rame, fu trovata in uno dei ghiacciai delle Alpi.

Storia

Etichette

Ötzi, uomo venuto dal ghiaccio, mummia, corpo conservato, Alpi, ghiacciaio, Austria, Italia, Bolzano, Calcolitico, cacciatore, strumento, arma, abbigliamento, stile di vita, ricerca, storia, fonte scientifica

Extra correlati

Domande

  • Di che materiale fu preparata la testa dell'ascia di Ötzi?
  • Quale capo non poteva indossare ancora Ötzi?
  • Quale arma non poteva avere ancora Ötzi?
  • In quale hanno è stato trovato il corpo di Ötzi?
  • Qual è l'altro nome di Ötzi?
  • Vero o falso?\nIl corpo di Ötzi è il cadavere più vecchio del mondo che è rimasto quasi completamente conservato.
  • In quale montagna è stato trovato il corpo di Ötzi?
  • Quale materiale NON c'era tra i vestiti e gli strumenti di Ötzi?
  • Vero o falso?\nÖtzi e i suoi contemporanei non conoscevano ancora la tecnica di accensione del fuoco.
  • In quale città si trova adesso Ötzi?
  • Chi è il più vecchio tra di loro?
  • Chi ha scoperto il cadavere di Ötzi?
  • Al confine di quali paesi è stato scoperto il cadavere di Ötzi?
  • Quanti anni fa viveva Ötzi più o meno?
  • Quanti anni aveva Ötzi al momento della sua morte più o meno?
  • In quale periodo (archeologico) viveva Ötzi?
  • Come mai è rimasto quasi completamente conservato il corpo di Ötzi?

Scene

Ötzi, l'uomo venuto dal ghiaccio

Abbigliamento

  • mantello - È stato fatto di erbe intrecciate.
  • faretra - È stata fatta di pelle, serviva per contenere le frecce.
  • freccie - Le loro aste sono state fatte in lantana, mentre le loro punte sono state realizzate in selce. Le due parti sono state incollate con la miscela di carbone attivo e di catrame di bettula.
  • arco - È stato preparato di tasso. La sua lunghezza era 180 cm, e il suo tiro 30-50 metri.
  • Ötzi - L'Uomo venuto dal ghiaccio, chiamato anche Uomo di Hauslabjoch, viveva circa 5300 anni fa, durante l'Età del rame. La sua mummia è stata scoperta il 19 settembre 1991, al confine tra l'Italia e l'Austria, sulle Alpi Venoste, vicino allo Hauslabjoch, ad un'altitudine di 3210 m. È il più vecchio cadavere umano del mondo che è rimasto completamente conservato. Aveva circa 45 anni al momento della sua morte, era alto circa 158 cm e pesava una cinquantina chili.
  • berretto - È stato fatto di pelliccia di orso, ci apparteneva anche un cinturino in pelle.
  • accetta - La sua testa in rame, lunga circa 9,5 cm, fu fissata al manico in legno, lungo circa 60 cm.
  • gambali - Venivano usati come pantaloni, fissati con cinghia di cuoio.
  • scarpe - Si usava pelliccia di orso per la preparazione della suola, mentra per quella della tomaia pelle di bovina. C'era paglia all'interno delle scarpe che serviva sia per isolamento che imbottitura.

Esercizio

Ascia

Animazione

  • mantello - È stato fatto di erbe intrecciate.
  • faretra - È stata fatta di pelle, serviva per contenere le frecce.
  • freccie - Le loro aste sono state fatte in lantana, mentre le loro punte sono state realizzate in selce. Le due parti sono state incollate con la miscela di carbone attivo e di catrame di bettula.
  • arco - È stato preparato di tasso. La sua lunghezza era 180 cm, e il suo tiro 30-50 metri.
  • Ötzi - L'Uomo venuto dal ghiaccio, chiamato anche Uomo di Hauslabjoch, viveva circa 5300 anni fa, durante l'Età del rame. La sua mummia è stata scoperta il 19 settembre 1991, al confine tra l'Italia e l'Austria, sulle Alpi Venoste, vicino allo Hauslabjoch, ad un'altitudine di 3210 m. È il più vecchio cadavere umano del mondo che è rimasto completamente conservato. Aveva circa 45 anni al momento della sua morte, era alto circa 158 cm e pesava una cinquantina chili.
  • berretto - È stato fatto di pelliccia di orso, ci apparteneva anche un cinturino in pelle.
  • accetta - La sua testa in rame, lunga circa 9,5 cm, fu fissata al manico in legno, lungo circa 60 cm.
  • gambali - Venivano usati come pantaloni, fissati con cinghia di cuoio.
  • scarpe - Si usava pelliccia di orso per la preparazione della suola, mentra per quella della tomaia pelle di bovina. C'era paglia all'interno delle scarpe che serviva sia per isolamento che imbottitura.

Narrazione

Nel 1991 due turisti hanno scoperto un cadavere in un ghiacciaio sulle Alpi Venoste, al confine tra l'Austria e l'Italia. Dopo le indagini è venuto fuori che la mummia, soprannominata Ötzi, ha un'età di circa 5300 anni e viveva durante l'Età del Rame.
Il ghiaccio ha conservato il corpo che è stato scoperto solo quando il ghiaccio è cominciato a sciogliersi. Questa è la mummia più vecchia del mondo che è rimasta completamente conservata.

Il cacciatore, che è conosciuto sia come Uomo del Hauslabjoch che Uomo venuto dal ghiaccio, aveva circa 45 anni al momento della sua morte. Era alto circa 158 cm, pesava una cinquantina chili - questi numeri potevano essere comuni in quell'epoca.

Oggi la mummia viene conservata in un ambiente specifico al museo di Bolzano, in Südtirol, in Italia. Il reperto unico veniva esaminato secondo diversi aspetti da numerosi gruppi di ricercatori negli ultimi anni. Il corpo di Ötzi, il suo abbigliamento e i suoi oggetti rimasti significano un'importante fonte di informazioni per i ricercatori che si occupano dell'Età del Rame.

Extra correlati

Dall'età della pietra all'età del ferro

L'animazione presenta l'evoluzione di un antico utensile, l'ascia, durante i periodi archeologici.

La diffusione dell'Homo sapiens sulla Terra

L'Homo sapiens proveniva dall'Africa, diffondendosi poi su molti dei continenti.

Culture megalitiche in Europa

Le strutture, risalenti a migliaia di anni fa e consistenti di enormi blocchi di pietra, sono misteriosi monumenti delle culture megalitiche.

Dolmen (hunebedden)

Questi dolmen particolari, situati nel territorio dell'odierna Olanda, furono costruiti circa 5.000 anni fa.

Iceberg

Gli iceberg sono blocchi di acqua dolce congelata, che galleggiano nel mare.

Grotta paleolitica

Le prime abitazioni della storia umana forniscono molte informazioni sullo stile di vita dei nostri antenati.

Scavo archeologico (casa a fossa)

La realizzazione di ampi siti offre agli archeologi grandi possibilità per ricercare reperti.

Veneri paleolitiche

Queste statuette paleolitiche simboleggiano probabilmente la fertilità e la prosperità.

Villaggio neolitico

A seguito dei progressi rivoluzionari avvenuti nel Neolitico, le comunità sedentarie umane stabilirono i primi insediamenti permanenti.

Homo erectus

L'Homo erectus era già capace di preparare utensili e utilizzare il fuoco.

L’evoluzione umana

Il cervello e cranio subirono cambiamenti significativi durante l’evoluzione umana.

Mammut lanoso

Proboscidato estinto antenato degli elefanti, spesso veniva cacciato dagli uomini preistorici.

Stonehenge (Gran Bretagna, età del bronzo)

Questo monumento dell'età del bronzo è famoso in tutto il mondo, si trova in Inghilterra e nasconde numerosi misteri per gli archeologi.

Added to your cart.