Imperi moderni

Imperi moderni

Nel corso della storia sorsero e caddero numerosi imperi leggendari.

Storia

Etichette

Impero inca, Impero azteco, Spagna, Impero ottomano, Russia, Impero britannico, Huayna Capac, Cusco, Tenochtitlan, storia moderna, impero, Madrid, Costantinopoli, San Pietroburgo, Londra, Solimano I, Nicola II, Vittoria, paese, Paesi, confine, storia, conquista, colonia, colonizzazione, colonizzatore, capitale, grande potenza, mappa, conoscenza della mappa, mappa muta, globo terrestre

Extra correlati

Scene

Imperi moderni

Dal punto di vista politico, un impero è uno Stato con una grande estensione territoriale, comprendente numerosi gruppi etnici e Paesi. Di solito, gli imperi sono culturalmente ed etnicamente diversificati.

La maggior parte degli imperi leggendari della storia furono istituiti tramite conquiste (ovvero, con l'uso della forza militare) o tramite coercizione economica e politica. Una caratteristica comune di questi imperi era che tutti erano retti da un forte potere centrale.

Impero Inca (XVI secolo)

  • Cuzco - Centro amministrativo, politico, militare e religioso dell'Impero. I conquistadores spagnoli guidati da Francisco Pizarro si impadronirono di questa città nel 1533.
  • Quito
  • Cajamarca
  • Machu Picchu
  • Oceano Pacifico
  • Ande

Nel XIV secolo, lo Stato sudamericano della confederazione tribale inca comprendeva Cuzco e i suoi dintorni. Nel XV secolo, grazie alle conquiste, il suo territorio aumentò notevolmente: misurava circa 4000 km da nord a sud e circa 800 km da est a ovest. L'Impero Inca, il più vasto impero dell'America precolombiana, raggiunse la sua massima estensione territoriale durante il regno di Huayna Capac, a cavallo tra il XV e XVI secolo.

Dopo la morte di Huayna Capac, la guerra scoppiata tra i suoi successori e l'arrivo dei conquistadores spagnoli, guidati da Francisco Pizarro, portarono alla caduta dell'Impero.

Impero Azteco (XVI secolo)

  • Tenochtitlan - La città costruita su un'isola del lago Texcoco era la capitale dell'impero. I conquistadores spagnoli guidati da Hernán Cortés la soggiogarono nel 1521.
  • Cihuatlan
  • Tetzapotitlan
  • Cuetlaxtlan
  • Oceano Pacifico
  • Golfo del Messico
  • Lago Texcoco

Dopo aver sottomesso i toltechi, gli aztechi arrivarono sull'altopiano della Valle del Messico. Nel XIV secolo Tenochtitlan divenne la loro capitale. Il territorio dela confederazione militare si estese costantemente grazie alle conquiste.

Nel 1428, tre città-stato (Tenochtitlan, Texcoco, Tlacopan) strinsero un'alleanza, formando l'Impero Azteco. L'Impero, che si estendeva dall'Oceano Atlantico all'Oceano Pacifico, raggiunse la sua massima estensione territoriale durante il regno di Moctezuma II, agli inizi del XVI secolo. Nel 1519, i conquistadores spagnoli, guidati da Hernán Cortés, distrussero l'impero insieme alla sua capitale.

Impero Spagnolo (XVI secolo)

  • Madrid - Divenne centro dell'impero quando Filippo II fece trasferire lì la sua corte. Divenne capitale nel 1606.
  • Manila
  • L'Avana
  • Tenochtitlán
  • Quíto
  • Lima
  • Oceano Pacifico
  • Oceano Atlantico
  • Oceano Indiano

La Spagna fu unita grazie al matrimonio di Ferdinando II d'Aragona con Isabella I di Castiglia, alla fine del XV secolo. Gli spagnoli, rivaleggiando con i portoghesi, conquistarono ampi territori d'oltremare. L'impero risultante divenne il primo impero coloniale della storia, che conobbe il suo periodo di massimo splendore nel corso dei secoli XVI e XVII, sotto il dominio degli Asburgo di Spagna. Passò alla storia come "l'impero su cui non tramonta mai il sole".

L'impero, che raggiunse il suo apice durante il regno di Carlo I (noto anche come Carlo V, imperatore del Sacro Romano Impero), iniziò il suo lento declino per ragioni economiche e politiche.

Impero Ottomano (XVII secolo)

  • Costantinopoli - La città fu fondata nel 330 da Costantino il Grande. Inizialmente era la capitale dell'Impero Bizantino, poi divenne quella dell'Impero Ottomano.
  • Bursa
  • Baghdad
  • Gerusalemme
  • Damasco
  • Tripoli
  • Tunisi
  • Algeri
  • Atene
  • Varna
  • Belgrado
  • Mar Mediterraneo
  • Mar Nero
  • Mar Caspio
  • Mare Adriatico

L'Impero Ottomano fu fondato grazie alle conquiste del primo sultano, Osman I, intorno al 1300. L'Impero, in continua espansione in tutte le direzioni, conquistò l'Impero Bizantino occupando Costantinopoli nel 1453.

L'Impero Ottomano raggiunse il suo apice durante il regno di Solimano I (Solimano il Magnifico) verso la metà del XVI secolo. Tuttavia, il destino dell'Impero avrebbe potuto essere previsto anche durante il suo periodo d'oro. I problemi interni ed esterni portarono a un graduale declino e alla caduta dell'impero chiamato anche il "malato d'Europa".

Impero Russo (1914)

  • San Pietroburgo - Fondata nel 1703 da Pietro il Grande, questa città divenne capitale nel 1712.
  • Riga
  • Kiev
  • Odessa
  • Samarcanda
  • Krasnojarsk
  • Ochotsk
  • Arcangelo
  • Oceano Artico
  • Mare di Ochotsk
  • Mar Nero
  • Mar Caspio
  • Mar Baltico

L'Impero Russo venne proclamato da Pietro il Grande il quale decise di modernizzare il Paese. Nel 1703 l'imperatore di Russia fondò una nuova capitale, chiamata San Pietroburgo in onore dell'apostolo Pietro.

L'Impero si espanse notevolmente e raggiunse il suo apice durante il regno di Caterina II, la quale ottenne importanti conquiste militari. Raggiunse la sua massima estensione territoriale nella seconda metà del XIX secolo, momento in cui vi erano più di un centinaio di gruppi etnici che vivevano su un territorio di circa 23 milioni di chilometri quadrati. L'Impero iniziò il suo declino verso la metà del XIX secolo. Fu la Rivoluzione del 1917 a portare l'Impero Russo alla caduta, con la proclamazione della Repubblica.

Impero Britannico (1914)

  • Londra - Il centro dell'Impero Britannico era la più grande città del mondo agli inizi del XIX secolo.
  • Perth
  • Brisbane
  • Città del Capo
  • Durban
  • Vancouver
  • Montréal
  • Calcutta
  • Bombay
  • Hong Kong
  • Auckland
  • Cairo
  • Oceano Pacifico
  • Oceano Atlantico
  • Oceano Indiano
  • Gibilterra
  • Malta
  • Weihai

A differenza di altri Paesi, l'Inghilterra iniziò la colonizzazione relativamente tardi, ma con grande entusiasmo. Nel XIX secolo l'Impero Britannico divenne una potenza mondiale. Fu l'impero governato da un singolo Stato più vasto e popoloso della storia e aveva l'economia più forte del mondo.

Agli inizi del XX secolo, l'Impero Britannico controllava circa un quarto della superficie totale della Terra e un quinto della popolazione viveva sul suo territorio. La frase "l'impero su cui non tramonta mai il sole" era valida anche per l'Impero Britannico.

L'influenza globale dell'Impero Britannico, nonché il periodo di relativa pace dopo le guerre napoleoniche (Pax Britannica), si conclusero nel 1914 con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale.

Extra correlati

Castello di Mir (XVII sec.)

Il complesso del castello di Mir, situato nell'omonima città bielorussa, fu costruito in stile gotico-rinascimentale.

Chichen Itza (XII secolo)

La leggendaria città dell'impero Maya-Tolteco era situata nel territorio dell'attuale Messico.

Colonizzazione e decolonizzazione

I colori delle colonie furono cancellati dalla carta geografica dai popoli che lottavano per riconquistare l'indipendenza.

Colonizzazione europea delle Americhe fino a 1763

Molti paesi europei parteciparono alla conquista del Mondo Nuovo, rendendo America un continente colorito.

Conquistador (XVI secolo)

I conquistadores spagnoli dovevano il loro successo alla loro armature e alle armi da fuoco.

Continenti e oceani

La terraferma presente nel pianeta Terra è suddivisa in continenti separati tra loro dagli oceani.

Edifici leggendari

Una collezione di edifici leggendari della storia del mondo.

Forme di governo e lingue ufficiali

L'animazione presenta le forme di governo e le lingue ufficiali dei Paesi del mondo.

Grandi migrazioni della storia

Nella storia dell'umanità ci sono stati grandi migrazioni dalla preistoria ai giorni nostri.

Guerre napoleoniche

Napoleone I, autoproclamatosi Imperatore dei francesi, fu uno dei generali più importanti della storia.

Guerriero inca (XV secolo)

Le armi rudimentali degli Inca erano insufficienti nella loro lotta contro i conquistadores spagnoli.

I guerrieri aztechi (XV secolo)

I guerrieri aztechi non riuscirono a fermare i conquistatori spagnoli con le loro armi primitive.

I Paesi delle Americhe

Impariamo la posizione geografica, le capitali e le bandiere dei Paesi delle America con un esercizio con tre diversi livelli di difficoltà.

Insediamento di nativi americani (tribù Crow)

I Crow sono nativi americani che abitavano la valle del fiume Yellowstone.

L'Alhambra nel XVI secolo (Spagna)

Il nome di questo magnifico complesso di palazzi significa "il rosso" in arabo.

Leggendari imperi antichi

Nel corso della storia sorsero e soccombettero numerosi imperi leggendari.

Leggendari imperi medievali

Nel corso della storia sorsero e caddero numerosi imperi leggendari.

Machu Picchu (XV secolo)

L'antica città Inca situata in Perù fa parte del Patrimonio culturale dell'Umanità.

Nave da guerra inglese (XVIII secolo)

Gli inglesi erano molto famosi per la costruzione di navi da guerra a vela nel XVII-XIX secolo.

Santa Maria (XV secolo)

La caracca "Santa Maria" fu la nave ammiraglia di Cristoforo Colombo, con la quale fece il suo primo viaggio alla scoperta delle Americhe.

Scoperte geografiche (XV–XVII secolo)

Scoperte geografiche leggendarie non solo ridisegnarono le mappe, ma ebbero anche un'importanza veramente fondamentale.

Simboli e attrazioni nazionali

L'animazione presenta i simboli nazionali e le attrazioni del Paesi del mondo.

Slavi

La maggior parte dei popoli slavi odierni, divisi in 3 grandi gruppi, vivono in 14 Paesi europei.

Soldato tedesco (Prima Guerra Mondiale)

I soldati tedeschi della Prima Guerra Mondiale erano ben addestrati e utilizzavano armi moderne.

Sovrano azteco (XV secolo)

L'Impero Azteco fu uno stato militare dispotico.

Tenochtitlan (XV secolo)

Anche i conquistadores spagnoli rimasero impressionati dalla magnificenza della leggendaria capitale dell'Impero Azteco.

Teotihuacan (IV secolo)

Questa città, maestosa anche nelle sue rovine, fu uno dei più grandi e popolosi insediamenti nelle Americhe precolombiane.

Torre di Londra (XVI secolo)

L'intrigante storia di questo complesso di edifici risale a quasi mille anni fa.

Zar russo Pietro I

Lo zar intendeva modernizzare l’Impero Russo con le riforme, sulla base dell’Europa Occidentale.

Added to your cart.