Fusi orari

Fusi orari

La Terra è divisa in 24 spicchi detti fusi orari. Il tempo standard è il tempo utilizzato all'interno di un fuso orario.

Geografia

Etichette

Fuso orario, tempo standard, Greenwich, ora locale, Linea del cambiamento di data, UTC, Tempo universale coordinato, Terra, Differenza di tempo, longitudine, geografia

Extra correlati

Scene

Terra

La Terra è divisa in 24 fusi orari.
I fusi orari sono stati definiti dividendo la superficie sferica della Terra in 24 spicchi di ampiezza angolare di 15° ciascuno. Considerando che la rotazione terrestre si compie in 24 ore, uno spicchio viene percorso in un'ora. Di conseguenza, tra un fuso e quello adiacente c'è la differenza di un'ora: procedendo verso ovest un'ora in meno, procedendo verso est, un'ora in più.
All'interno di uno stesso fuso orario si assume il tempo standard, chiamato anche ora civile, ovvero l'ora locale corrispondente al meridiano centrale del fuso.
Per convenzione, il primo fuso è quello che ha l'ora media del meridiano di Greenwich (tratto compreso tra le longitudini 7,5° O e 7,5° E).
La linea internazionale del cambio di data è una linea immaginaria che collega il Polo Nord al Polo Sud, seguendo in gran parte il meridiano 180°. Quando si attraversa questa linea verso ovest, si deve saltare un giorno del calendario; attraversandola in direzione opposta, bisogna contare due volte la stessa data.

Tempo standard

La Terra è divisa in 24 fusi orari.
I fusi orari sono stati definiti dividendo la superficie sferica della Terra in 24 spicchi di ampiezza angolare di 15° ciascuno. Considerando che la rotazione terrestre si compie in 24 ore, uno spicchio viene percorso in un'ora. Di conseguenza, tra un fuso e quello adiacente c'è la differenza di un'ora: procedendo verso ovest un'ora in meno, procedendo verso est, un'ora in più.
All'interno di uno stesso fuso orario si assume il tempo standard, chiamato anche ora civile, ovvero l'ora locale corrispondente al meridiano centrale del fuso.
Per convenzione, il primo fuso è quello che ha l'ora media del meridiano di Greenwich (tratto compreso tra le longitudini 7,5° O e 7,5° E).
La linea internazionale del cambio di data è una linea immaginaria che collega il Polo Nord al Polo Sud, seguendo in gran parte il meridiano 180°. Quando si attraversa questa linea verso ovest, si deve saltare un giorno del calendario; attraversandola in direzione opposta, bisogna contare due volte la stessa data.

Fusi orari

La Terra è divisa in 24 fusi orari.
I fusi orari sono stati definiti dividendo la superficie sferica della Terra in 24 spicchi di ampiezza angolare di 15° ciascuno. Considerando che la rotazione terrestre si compie in 24 ore, uno spicchio viene percorso in un'ora. Di conseguenza, tra un fuso e quello adiacente c'è la differenza di un'ora: procedendo verso ovest un'ora in meno, procedendo verso est, un'ora in più.
All'interno di uno stesso fuso orario si assume il tempo standard, chiamato anche ora civile, ovvero l'ora locale corrispondente al meridiano centrale del fuso.
Per convenzione, il primo fuso è quello che ha l'ora media del meridiano di Greenwich (tratto compreso tra le longitudini 7,5° O e 7,5° E).
La linea internazionale del cambio di data è una linea immaginaria che collega il Polo Nord al Polo Sud, seguendo in gran parte il meridiano 180°. Quando si attraversa questa linea verso ovest, si deve saltare un giorno del calendario; attraversandola in direzione opposta, bisogna contare due volte la stessa data.

Giorno - notte

La Terra è divisa in 24 fusi orari.
I fusi orari sono stati definiti dividendo la superficie sferica della Terra in 24 spicchi di ampiezza angolare di 15° ciascuno. Considerando che la rotazione terrestre si compie in 24 ore, uno spicchio viene percorso in un'ora. Di conseguenza, tra un fuso e quello adiacente c'è la differenza di un'ora: procedendo verso ovest un'ora in meno, procedendo verso est, un'ora in più.
All'interno di uno stesso fuso orario si assume il tempo standard, chiamato anche ora civile, ovvero l'ora locale corrispondente al meridiano centrale del fuso.
Per convenzione, il primo fuso è quello che ha l'ora media del meridiano di Greenwich (tratto compreso tra le longitudini 7,5° O e 7,5° E).
La linea internazionale del cambio di data è una linea immaginaria che collega il Polo Nord al Polo Sud, seguendo in gran parte il meridiano 180°. Quando si attraversa questa linea verso ovest, si deve saltare un giorno del calendario; attraversandola in direzione opposta, bisogna contare due volte la stessa data.

Differenza di tempo

Extra correlati

Il Sole

Il diametro del Sole è circa 109 volte più grande di quello della Terra. Il Sole è...

Curiosità di geografia - Geografia fisica

L'animazione presenta alcune curiosità di geografia fisica.

Fatti geografici interessanti – Geografia sociale

Questa animazione presenta alcuni fatti di geografia sociale.

Venere

Venere è il secondo pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dal Sole. È...

Missione spaziale Cassini-Huygens (1997-2017)

L'astronave Cassini ha esplorato Saturno ed i suoi satelliti per quasi 20 anni.

Deriva dei continenti su scala temporale geologica

I continenti, lungo il corso della storia della Terra, sono in costante movimento.

Il cambiamento delle stagioni (livello avanzato)

La variazione dell'inclinazione dell'asse di rotazione della Terra determina l'angolo dei...

La struttura della Terra (livello elementare)

La Terra è costituita da diversi strati sferici.

Added to your cart.