Dentatura umana

Dentatura umana

La dentatura umana è costituita da incisivi, canini, premolari e molari.

Biologia

Etichette

dentatura, dente, dente permanente, dente deciduo, incisivo, canino, molare, premolare, corona, dentale, colletto del dente, smalto, dentina, gengiva, radice del dente, strato di cemento, dentatura difiodonte, tipo di dente, uomo, biologia

Extra correlati

Scene

Denti

  • molari - Si trovano nella parte posteriore della bocca. Gli adulti hanno 4-6 molari su entrambe le mascelle, da 8 a 12 di questi denti in totale.
  • premolari - Sono usati per tagliare e schiacciare il cibo. Gli esseri umani hanno 4 premolari in entrambe le mascelle, ovvero 8 in totale.
  • canino - I canini umani sono relativamente piccoli, mentre quelli degli animali predatori sono di solito molto grandi. Ci sono due canini su entrambe le mascelle, ovvero 4 in totale. I canini servono per afferrare e strappare il cibo.
  • incisivi - Si trovano nella parte anteriore della bocca e sono utilizzati per spezzare o tagliare il cibo (ovvero mordere). Gli esseri umani hanno 4 denti incisivi per ogni mascella, 8 in totale.

I denti umani hanno varie forme e funzioni. I quattro incisivi inferiori ed i quattro superiori vengono utilizzati per spezzare o tagliare il cibo in pezzi masticabili, per questo hanno una forma simile ad una lama. Per questo li incisivi inferiori sono simili ad uno scalpello, mentre quelli superiori ad una pala.

Ci sono due canini inferiori e due superiori accanto agli incisivi. Questi denti sono a forma di cono ed appuntiti. I canini servono per afferrare e strappare il cibo.

Le quattro paia di premolari, a destra ed a sinistra dei canini, hanno una grande superficie masticatoria. La funzione di questi denti è quella di tagliare e schiacciare il cibo in pezzi più piccoli.

I molari, che servono a macinare il cibo, (ovvero a masticarlo) si trovano nella parte posteriore della dentizione. La loro superficie per la masticazione è persino più grande di quella dei premolari. Gli esseri umani hanno 8-12 molari in totale. I più arretrati, comunemente chiamati "denti del giudizio", di solito emergono tra i 17 ed i 25 anni di età, anche se alcune persone non ce li hanno o non tutti vengono alla luce.

Sezione longitudinale

  • corona - La parte del dente che emerge dalla gengiva
  • colletto - La parte del dente situata tra la radice e la corona.
  • radice - La parte del dente incorporata nella gengiva.
  • smalto - Una sostanza bianca e traslucida, che ricopre la corona del dente. Lo smalto non contiene vasi sanguigni o nervi; assorbe i minerali dal cibo. È il più duro tessuto del corpo umano.
  • dentina - Un tessuto poroso simile ad un osso; è il componente più importante dei denti.
  • cemento - Un sottile strato di tessuto osseo che copre la radice.
  • polpa dentaria - È costituito da tessuto connettivo vivente e da odontoblasti e contiene vasi sanguigni e nervi. Un mal di denti è causato dall'irritazione di questi nervi. Il tessuto della polpa infiammato viene solitamente rimosso con un trattamento canalare.
  • gengiva - Un tessuto mucoso che copre le ossa in cui sono fissati i denti.
  • mandibola

I denti sono collocati in cavità ossee, chiamate alveoli dentari, all'interno delle mascelle. I denti sono composti da tre parti principali. La radice li fissa nelle cavità. I denti hanno una o più radici. La parte visibile dei denti è chiamata corona. La parte tra la corona e la radice è chiamata colletto.

La radice è coperta da cemento, mentre la corona è ricoperta da smalto dentale, la sostanza più dura del corpo umano. È una sostanza altamente mineralizzata, il minerale primario è l'idrossiapatite. È molto fragile, quindi se si forma una cavità al di sotto, si rompe facilmente durante la masticazione.

La dentina è un tessuto poroso simile all'osso, meno duro ma più flessibile dello smalto. Ha un alto contenuto organico, per questo può essere degradato più facilmente rispetto al cemento. La polpa dentaria, che si trova nella camera pulpare e nei canali della polpa, è costituita da tessuto connettivo vivente e da odontoblasti e contiene vasi sanguigni e nervi. Gli odontoblasti producono la dentina.

Trascina gli elementi al loro posto.

Cavità orale

  • dentatura - Gli esseri umani hanno 20 denti da latte durante l'infanzia. Il numero di denti permanenti è 28-32.
  • lingua - Un organo muscoloso con una caratteristica forma. Svolge un ruolo importante nella masticazione, nella formazione del bolo, così come nella parola e nella formazione di alcune espressioni facciali.
  • gengiva - Un tessuto mucoso che copre le ossa in cui sono fissati i denti.
  • palato duro - Una superficie ossea, ricoperta di una membrana mucosa, situata nella parte anteriore del tetto della bocca.
  • palato molle - Il tessuto molle che forma la parte posteriore del tetto della bocca. Separa la cavità orale dalla cavità nasale.
  • frenulo linguale - Una proiezione conica nella parte posteriore del palato molle, ricoperta da una membrana mucosa. La sua funzione primaria è quella di impedire che il cibo entri nella rinofaringe.
  • vestibolo della bocca - La parte della cavità orale che si trova tra i denti e le guance.

Il contenuto di nutrienti dei cibi solidi non è facilmente accessibile, per questo è necessario frantumare il cibo meccanicamente. Sono i nostri denti a fare questo lavoro.

Anche la lingua svolge un ruolo importante nella masticazione: mentre si muove nella cavità orale, preme il cibo contro la superficie masticatoria dei denti.
La masticazione è strettamente correlata alla deglutizione. Quasi tutti i componenti che si trovano nella cavità orale sono coinvolti in questi due processi.

Extra correlati

Dentatura dei mammiferi

La dentatura di diverse specie di mammiferi riflettono le loro abitudini alimentari.

Pulizia dei denti

Una corretta pulizia dei denti è importante per igiene orale e per la salute dei denti.

Intestino anteriore

Durante la deglutizione il bolo passa dalla cavità orale allo stomaco.

La produzione della voce

Il suono vocale nasce dalla vibrazione delle corde vocali, provocata dal flusso d'aria emesso dai polmoni.

Cavità orale, faringe ed esofago

Questi organi costituiscono la prima sezione del sistema digestivo.

Che tipo di cibi dovrebbero essere sul tuo piatto?

Questa animazione ti aiuta ad imparare le basi dell'alimentazione sana.

Ghiandole collegate al duodeno

Il pancreas e il fegato immettono i succhi digestivi prodotti da loro nel duodeno.

Il cranio e la colonna vertebrale

Le due parti principali del sistema nervoso centrale, ovvero il cervello e il midollo spinale, sono rispettivamente protetti dal cranio e dalla colonna...

Tessuti connettivi

I tessuti connettivi sono il tessuto connettivo lasso, il tessuto connettivo denso, il tessuto adiposo, il sangue, il tessuto cartilagineo ed il tessuto osseo.

Scheletro umano

Una struttura di sostegno posta all´interno del nostro corpo.

Tigre dai denti a sciabola

Vasta specie di felini estinta che prende il nome dalla forma dei loro denti canini molto lunghi.

Anatomia dell'intestino crasso

L'ultima parte dell'apparato digerente nella quale avviene l'assorbimento dell'acqua, delle sostanze minerali e delle vitamine.

Anatomia dell’intestino tenue

La parte più lunga dell'apparato digerente in cui avviene la maggior parte della digestione e dell'assorbimento dei nutrienti.

Added to your cart.