Colonizzazione europea delle Americhe fino a 1763

Colonizzazione europea delle Americhe fino a 1763

Molti paesi europei parteciparono alla conquista del Mondo Nuovo, rendendo America un continente colorito.

Storia

Etichette

colonizzazione, colonizzatore, America, Nuovo Mondo, indiano, madrepatria, indipendenza, mappa, mappa muta, globo terrestre, Terra, paese, Paesi, confine, conoscenza della mappa, storia

Extra correlati

Scene

Colonizzatori e colonie

  • Tredici Colonie
  • Belize
  • Provincie interne
  • Brasile
  • Cile
  • Territorio sconosciuto del Sud
  • Guyana Olandese
  • Guyana Francese
  • Territorio sconosciuto
  • Giamaica
  • Florida Orientale
  • Cuba
  • Louisiana
  • America francese
  • Florida Occidentale
  • Territorio conteso dalla Russia e dalla Spagna
  • America russa
  • Perù
  • Québec
  • Rio de la Plata
  • Terra di Rupert
  • Saint- Domingue
  • Santo Domingo
  • America spagnola
  • Terra Nova
  • Nova Granada
  • Nuova Scozia
  • Territori indiani
  • Venezuela

Extra correlati

Conquistador (XVI secolo)

I conquistadores spagnoli dovevano il loro successo alla loro armature e alle armi da fuoco.

Jamestown (XVII secolo)

La città fondata il maggio 1607 era il primo insediamento inglese permanente sulla costa orientale dell'America del Nord.

Santa Maria (XV secolo)

La caracca "Santa Maria" fu la nave ammiraglia di Cristoforo Colombo, con la quale fece il suo primo viaggio alla scoperta delle Americhe.

Colonizzazione e decolonizzazione

I colori delle colonie furono cancellati dalla carta geografica dai popoli che lottavano per riconquistare l'indipendenza.

Grandi migrazioni della storia

Nella storia dell'umanità ci sono stati grandi migrazioni dalla preistoria ai giorni nostri.

Guerriero inca (XV secolo)

Le armi rudimentali degli Inca erano insufficienti nella loro lotta contro i conquistadores spagnoli.

I guerrieri aztechi (XV secolo)

I guerrieri aztechi non riuscirono a fermare i conquistatori spagnoli con le loro armi primitive.

I Paesi delle Americhe

Impariamo la posizione geografica, le capitali e le bandiere dei Paesi delle America con un esercizio con tre diversi livelli di difficoltà.

Imperi moderni

Nel corso della storia sorsero e caddero numerosi imperi leggendari.

La Casa Bianca (Washington, 1800)

Uno degli edifici più noti al mondo, è la residenza ufficiale ed il luogo di lavoro principale del Presidente degli Stati Uniti.

Machu Picchu (XV secolo)

L'antica città Inca situata in Perù fa parte del Patrimonio culturale dell'Umanità.

Monte Rushmore (USA)

Scolpite in una scogliera di granito, le sculture del Monumento nazionale del Monte Rushmore raffigurano i volti di quattro famosi presidenti americani.

Paesi del mondo

Impariamo la posizione geografica, il capitale e la bandiera dei paesi del mondo con un esercizio in tre diversi livelli di difficoltà.

Piantagione del Sud con schiavi (Stati Uniti, XIX secolo)

Prima della Guerra di Secessione, l'economia degli stati meridionali degli Stati Uniti era basata sulla grande piantagione e sull'impiego di manodopera schiava.

Sovrano azteco (XV secolo)

L'Impero Azteco fu uno stato militare dispotico.

Stati e città degli Stati Uniti d’America

L'animazione presenta gli Stati e le città degli Stati Uniti d'America.

Tenochtitlan (XV secolo)

Anche i conquistadores spagnoli rimasero impressionati dalla magnificenza della leggendaria capitale dell'Impero Azteco.

Teotihuacan (IV secolo)

Questa città, maestosa anche nelle sue rovine, fu uno dei più grandi e popolosi insediamenti nelle Americhe precolombiane.

Barche a vela

Le prime barche a vela costruite in Olanda nel XVI e XVII secolo venivano utilizzate principalmente come navi mercantili.

Statua della Libertà (Nuova York)

La statua fu donata dai francesi agli Stati Uniti D'America per il centesimo anniversario dell'indipendenza.

Added to your cart.