Centrale elettrica mareomotrice

Centrale elettrica mareomotrice

Le centrali elettriche mareomotrici utilizzano le maree per produrre energia elettrica.

Geografia

Etichette

centrale mareomotrice, Generatore a flusso di marea, fonte di energia rinnovabile, corrente elettrica, produzione di energia, Marea, alta marea, bassa marea, centrale elettrica, paratoia, generatore, energia, geografia

Extra correlati

Scene

Centrale elettrica ad energia mareomotrice

  • diga - Blocca l'acqua della baia o della foce del fiume. Ci sono delle aperture che lasciano passare l'acqua per attivare i generatori.
  • baia - Le centrali mareomotrici sono strutture simili alle dighe, costruite in prossimità di baie o fiumi.
  • alta marea
  • bassa marea
  • trasformatore
  • cavo elettrico
Durante il flusso, il livello dell'acqua sale e l'acqua scorre verso l'area racchiusa dalla diga. Poi le paratoie vengono chiuse.
Durante il riflusso, il livello del mare scende ma il livello dell'acqua nel bacino rimane alto. Quando le paratoie inferiori vengono aperte la forza dell'acqua che scorre verso il mare inizia a ruotare le pale della turbina.

La turbina aziona il generatore, che produce elettricità. Questo processo si arresta quando il livello del mare e il livello dell'acqua della piscina raggiungono l'equilibrio, e ricomincia con il successivo flusso.

Le centrali di marea utilizzano energie rinnovabili e il loro funzionamento non inquina l'ambiente, in quanto non rilasciano sostanze nocive. La produzione di energia delle centrali di marea è più prevedibile di quella delle centrali solari o eoliche. Oltre a vantaggi, hanno tuttavia, anche svantaggi. Il costo dell'impianto è molto elevato, e la diga ostacola la libera circolazione del sedimento trasportato dalle correnti fluviali o marittime. Inoltre, le centrali di marea producono un cambiamento nella salinità dell'acqua, cosa che colpisce l'ecosistema della zona.

Generatore a flusso di marea

  • trasformatore
  • cavo elettrico
  • torre
  • alta marea (flusso)
  • bassa marea (riflusso)
Gli ingegneri stanno lavorando allo sviluppo di turbine che non richiedano la costruzione di dighe, e sarebbero pertanto migliori per l'ambiente. La forza dell'acqua aziona la turbina, ruotando il generatore, che produce corrente elettrica. Le turbine sono in grado di generare elettricità sia durante il flusso che durante il riflusso delle maree, perché le loro pale possono inclinarsi di 180˚.

Extra correlati

Marea

Le maree sono dovute all'attrazione gravitazionale esercitata sulla Terra dalla Luna.

Centrale geotermoelettrica

La centrale geotermoelettrica trasforma l'energia geotermica, ovvero il calore dell'acqua calda ad alta pressione proveniente dalle profondità terrestri, in...

Centrale idroelettrica (Diga di Hoover, Stati Uniti)

Questa enorme diga costruita sul fiume Colorado ha preso il nome di uno dei presidenti degli Stati Uniti.

Centrale solare termoelettrica

Le centrali solari termoelettriche utilizzano l'energia solare per produrre corrente elettrica.

Impianto eolico

Converte l'energia cinetica del vento in energia elettrica.

Turbina idraulica

Le turbine idrauliche convertono l'energia cinetica dell'acqua in corrente elettrica.

Centrale nucleare

Le centrali nucleari convertono l'energia liberata dalla fissione nucleare in energia elettrica.

Centrale termoelettrica (a idrocarburi)

Le centrali termoelettriche convertono l'energia rilasciata durante il consumo di combustibili fossili in energia elettrica.

Correnti oceaniche

L'insieme delle correnti oceaniche dà vita alla circolazione termoalina, che ha un'influenza fondamentale sul clima terrestre.

Funzionamento delle conche fluviali

Le conche fluviali rendono i fiumi navigabili, congiungendo i corsi d'acqua di diverse altezze.

Il fenomeno di El Niño

Un fenomeno periodico che si verifica nella fascia tropicale dell'Oceano Pacifico in media ogni cinque anni.

Impianto di biogas

Il biogas viene prodotto dalla fermentazione batterica di sostanze organiche (letame, materiale vegetale, rifiuti organici). È una miscela gassosa composta...

In che modo i mari modellano la superficie terrestre?

L'acqua di mare, in qualità di forza esterna, svolge un ruolo importante nella formazione delle coste.

Mulino ad acqua

I macchinari destinati a sfruttare l'energia cinetica dell'acqua erano utilizzati nel Medioevo per vari scopi.

Reattore nucleare a fusione

La fusione nucleare servirà come fonte ecologica e praticamente illimitata di energia.

Rete di distribuzione di energia elettrica

Permette di trasportare l'energia elettrica generata dalle centrali e di distribuirla agli utenti.

Sistema di dighe nei Paesi Bassi (Zuiderzeewerken)

I Paesi Bassi combattono una dura battaglia contro il mare da secoli.

Tipi di onde

Le onde giocano un importante ruolo in molti campi della nostra vita.

Trasformatore

Il trasformatore è una macchina destinata a convertire energia elettrica variandone il livello di tensione.

Tsunami

Un'onda marina di grande altezza ed estensione con un'enorme capacità distruttiva.

Acque sotterranee

Le falde confinate, non confinate e carsiche sono acque sotterranee.

Recupero delle terre nei Paesi Bassi nel XVII secolo.

Gli abitanti della parte settentrionale d’Olanda combatterono con successo il mare fin dal Medioevo.

Sistema di protezione per prevenire le inondazioni

L'argine di protezione e la diga d'estate assicurano la protezione in caso di eventi alluvionali.

Added to your cart.