Castello di Mir (XVII sec.)

Castello di Mir (XVII sec.)

Il complesso del castello di Mir, situato nell'omonima città bielorussa, fu costruito in stile gotico-rinascimentale.

Storia

Etichette

Bielorussia, Mir, mattone, Rinascimento, gotico, Gotico, architettura di fortezza, castello, architettura, fortificazione, palizzata, torre, Europa orientale, fossato, castello interno, castello esterno, Granducato di Lituania, XVII secolo, storia, Medioevo, storia moderna

Extra correlati

Scene

Mir

  • castello
  • giardino
  • fabbricati agricoli
  • zona paludosa
  • insediamento

Il castello di Mir

La città di Mir si trova nell'odierna Bielorussia. Il primo castello della città fu commissionato all'inizio del XVI secolo, dal duca Yuri Ilinich del Granducato di Lituania.

Nel 1568 il castello costruito in stile gotico passò nelle mani dell'influente dinastia di Radziwiłł che estese il castello in stile rinascimentale, trasformandolo in un complesso di castelli.

Il castello fu devastato da guerre, infatti russi, svedesi, polacchi e persino la cavalleria di Napoleone combatterono attorno al castello nel corso dei secoli.

Nel 1828, tuttavia, il castello fu acquistato dalla famiglia Wittgenstein che lo fece ricostruire nella seconda metà del XIX secolo.

Durante la Prima Guerra Mondiale il complesso del castello fu quasi completamente distrutto. Durante la Seconda Guerra Mondiale i tedeschi lo usarono come prigione per gli ebrei locali, prima di ucciderli.

L'iconico castello è diventato patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2000. Grazie ai lavori di ristrutturazione degli ultimi anni il castello e i suoi dintorni sono stati riportati al loro splendore originale.

Struttura

  • esterno del castello
  • interno del castello
  • fossato
  • bastione
  • asse
  • ponte levatoio

Interno del castello

  • torre sud-orientale
  • edificio orientale del castello
  • cortile interno
  • ponte
  • cucine
  • barbacane
  • ingresso principale
  • torre sud-occidentale
  • torre nord-orientale
  • edificio settentironale del castello
  • torre d'ingresso
  • torre nord-occidentale

Passeggiata

Animazione

Narrazione

Il castello di Mir

La città di Mir si trova nell'odierna Bielorussia. Il primo castello della città fu commissionato all'inizio del XVI secolo, dal duca Yuri Ilinich del Granducato di Lituania.

Nel 1568 il castello costruito in stile gotico passò nelle mani dell'influente dinastia di Radziwiłł che estese il castello in stile rinascimentale, trasformandolo in un complesso di castelli.

Il castello fu devastato da guerre, infatti russi, svedesi, polacchi e persino la cavalleria di Napoleone combatterono attorno al castello nel corso dei secoli.

Nel 1828, tuttavia, il castello fu acquistato dalla famiglia Wittgenstein che lo fece ricostruire nella seconda metà del XIX secolo.

Durante la Prima Guerra Mondiale il complesso del castello fu quasi completamente distrutto. Durante la Seconda Guerra Mondiale i tedeschi lo usarono come prigione per gli ebrei locali, prima di ucciderli.

L'iconico castello è diventato patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2000. Grazie ai lavori di ristrutturazione degli ultimi anni il castello e i suoi dintorni sono stati riportati al loro splendore originale.

Extra correlati

Torri e bastioni medievali

La struttura delle fortezze si sviluppava parallelamente alla tecnologia militare.

Castello di Oradea (1775)

La fortezza di Oradea situata in Transilvania è un esempio molto notevole dell’architettura di fortezza medievale.

Castello di Varaždin (XVI secolo)

Questo splendido castello è situato nella parte settentrionale dell'attuale Croazia.

Fortezza gotica (Gyula, Ungheria)

Una fortezza in mattoni nel sud-est dell'Ungheria, le sue parti più antiche furono probabilmente costruite alla fine del XIV secolo.

Castello di Eger (XVI secolo)

Il castello di Eger ottenne la sua forma finale e divenne una parte importante della linea di fortezze di confine verso il XVI secolo.

Castello di Himeji

ll castello giapponese che si trova nella vicinanza di Osaka ha ricevuto il nome di "Airone bianco" per il colore dei suoi muri.

Fortezza di Szigliget (XVII secolo, Ungheria)

La fortezza faceva parte della catena di fortificazioni costruite per proteggere il Paese contro gli invasori ottomani. La sua costruzione iniziò nel XIII...

Il funzionamento del cannone (XVIII secolo)

Il cannone fu un'importante arma da fuoco utilizzata a partire dall'inizio dell'era moderna, sia in ambito terrestre che navale.

Imperi moderni

Nel corso della storia sorsero e caddero numerosi imperi leggendari.

Torrione medievale

Il torrione medievale era un edificio tipico del Medioevo, in generale costruito in modo indipendente dal resto del castello.

Castello Esterházy (Fertőd, Ungheria)

Il complesso di edificio di stile Rococò si chiama frequentemente il “Versailles ungherese”.

Guerre napoleoniche

Napoleone I, autoproclamatosi Imperatore dei francesi, fu uno dei generali più importanti della storia.

Soldato di Napoleone (XIX secolo)

L'esercito di Napoleone I, la Grande Armée era considerata invincibile nella sua epoca.

Zar russo Pietro I

Lo zar intendeva modernizzare l’Impero Russo con le riforme, sulla base dell’Europa Occidentale.

Paesi del mondo

Impariamo la posizione geografica, il capitale e la bandiera dei paesi del mondo con un esercizio in tre diversi livelli di difficoltà.

Added to your cart.