Aliante di Otto Lilienthal

Aliante di Otto Lilienthal

L'ingegnere tedesco Otto Lilienthal fu il primo uomo ad effettuare voli di successo con un deltaplano da lui stesso progettato.

Tecnologia

Etichette

Otto Lilienthal, aliante, aviazione, movimento armonioso, aerodinamica, trasporto, tecnica

Extra correlati

Domande

  • Di che nazionalità era Otto Lilienthal?
  • Quando Otto Lilienthal costruì il modello n. 11 del suo aliante?
  • Possono esserci foto scattate di Otto Lilienthal?
  • È vero che Lilienthal costruì i suoi alianti con strutture in metallo?
  • È vero che gli alianti di Lilienthal non sono stati utilizzati per scopi militari?
  • Otto Lilienthal ha costruito alianti a motore?
  • È vero che Lilienthal originariamente ideò la sua invenzione dotandola di ali che sbattevano?
  • Che distanza di volo ha coperto Lilienthal?
  • Quanti alianti ha costruito Lilienthal?
  • Che tipo di alianti ha costruito Lilienthal?
  • In che modo Lilienthal guidava i suoi alianti?
  • È possibile volare con strutture più pesanti dell'aria?
  • È vero che la direzione della forza risultante che agisce su un aereo durante atterraggio è ascendente?
  • È vero che i fratelli Wright utilizzarono le note e i risultati di Lilienthal per costruire il loro velivolo?
  • È vero Lilienthal non aveva mai volato perché aveva paura delle altezze?
  • È vero che Lilienthal morì in un incidente con uno dei suoi alianti?
  • Quale fu l'ultima frase di Otto Lilienthal?

Scene

Aliante

L'invenzione di Lilienthal

I fratelli Lilienthal si resero conto molto presto che i tre fattori fondamentali del volo erano la portanza, la spinta e lo sterzo, e hanno costruito il loro primo aereo tenendone conto.

Inizialmente fecero modelli con ali che sbattevano, alimentati da piccoli motori a vapore, ma dopo diversi tentativi falliti decisero di costruire alianti. Progettarono diversi modelli prima del 1874.

Otto Lilienthal (lavorò senza suo fratello dopo il 1890) costruì il suo aliante monoplano utilizzando tela e vimini. Era in grado di guidarlo spostando il peso corporeo. Migliorò continuamente i suoi alianti, avanzando sempre più nell'esperienza nel volo.

Prendeva il volo correndo contro vento da un punto elevato. Inizialmente i suoi voli coprivano solo 50-100 metri, poi raggiunsero i 350 metri.

Ha costruito almeno 18 modelli, di cui 15 erano monoplani e tre erano biplani. La sua costruzione più avanzata è stata il modello monoplano n. 11, costruito nel 1895. Vennero costruiti otto esemplari di questo modello, di cui 2 vennero venduti in Inghilterra.

Il più grande svantaggio dei suoi modelli consisteva nel fatto che era possibile sterzare solo spostando le gambe del pilota, cosa che rendeva difficile la manovra e non offriva protezione contro il vento laterale.

In volo

Conquistare l'aria

I primi tentativi scientifici nella storia dell'aviazione furono i disegni di Leonardo da Vinci. Le sue invenzioni (ad esempio un paracadute e una macchina volante che sbatteva le ali) sono state migliorati dagli inventori successivi.

Il primo volo di successo fu effettuato da una mongolfiera. Il pallone, progettato dai fratelli francesi Montgolfier, decollò a Parigi nel 1783, nonostante fosse legato. Il primo volo libero fu effettuato da Pilàtre de Rozier.

Più tardi ci furono tentativi di costruire macchine volanti alimentate dalla forza di esseri umani. Dopo molti tentativi falliti, gli inventori progettarono alianti che usavano le correnti d'aria per salire in alto. Il primo aliante pilotato è stato progettato e costruito da Sir George Cayley nel 1853.

Otto Lilienthal ha progettato e costruito il suo aliante nel 1891. Questa macchina divenne l'antenato del deltaplano. Lilienthal stesso disse: "Inventare un aereo è nulla. Costruirne uno è qualcosa. Ma volare è tutto."

Con gli occhi di Lilienthal

Un pioniere dell'aviazione

Otto Lilienthal (1848-1896), ingegnere tedesco, e suo fratello Gustave, erano affascinati dal volo fin dall'infanzia. Essi fecero osservazioni meticolose sul volo degli uccelli e costruirono le loro prime strutture insieme.

Quando suo fratello rinunciò dopo molti tentativi infruttuosi, Otto Lilienthal proseguì da solo. Continuava a fare progetti e migliorare i suoi modelli.

Dal 1891 fece i suoi primi tentativi, in pratica saltando giù da una collina artificiale nei pressi di Berlino (a Lichterfelde Süd), e pochi anni dopo, continuò i suoi esperimenti di aviazione nelle montagne Rhinower. Fece più di 2.000 voli con i suoi alianti.

Il 9 agosto 1896 il suo aliante biplano sperimentale entrò in fase di stallo e si schiantò, cadendo da un'altezza di 15 metri. La sua colonna vertebrale si ruppe e morì il giorno seguente. Le sue leggendarie ultime parole (ma probabilmente citate in modo errato) dimostrano la sua appassionata vocazione: "I sacrifici devono esser fatti."

Otto Lilienthal

Struttura

Animazione

Narrazione

Otto Lilienthal era un ingegnere tedesco che visse e lavorò nella seconda metà del XIX secolo. Lilienthal e suo fratello Gustave studiarono il volo degli uccelli, in tal modo riconobbero i tre fattori fondamentali del volo (portanza, spinta e sterzo). Inizialmente costruirono modelli a sbattimento di ali, ma dopo diversi tentativi falliti decisero di costruire alianti. Progettarono diversi modelli prima del 1874.

Anche dopo che suo fratello abbandonò il progetto, Otto Lilienthal continuò a dedicarcisi, a costruire alianti e a volare. Sviluppò almeno 18 alianti utilizzando tela e vimini. Iniziava i suoi voli correndo controvento da un punto elevato; dopo diversi miglioramenti apportati ai suoi alianti, riuscì a volare fino a 300 metri.

L'aliante monoplano mostrato in animazione veniva guidato spostando il peso del corpo. Ma questo era possibile solo muovendo le gambe del pilota, la struttura era difficile da manovrare. Costruito nel 1891 a Berlino, l'aliante di Lilienthal divenne il precursore dei moderni deltaplani. Lilienthal stesso disse: "Inventare un aereo è nulla. Costruirne uno è qualcosa. Ma volare è tutto".

Extra correlati

Aereo motorizzato di János Adorján (1910)

L’invenzione chiamata Libelle (Libellula) è una delle pietre miliari della storia dell’aviazione ungherese.

Esperimento di elicottero (Oszkár Asboth, 1928)

Il primo volo dell'elicottero progettato dall'l'ingegnere ungherese Oszkár Asboth è considerato una pietra miliare nella storia dell'aviazione.

Le invenzioni di Leonardo da Vinci – Macchina volante (1488–1489)

Lo scopo di questo studio molto complesso era quello di imitare le diverse fasi del volo degli uccelli.

Nella bottega di Leonardo da Vinci (Firenze, XVI secolo)

Nella bottega dell'esperto universale possiamo ammirare le sue più importanti opere d'arte e ingegneria.

Storia dell'aviazione

L'animazione offre una presentazione della storia dell'aviazione dal Medioevo ad oggi.

Wright Flyer I (1903)

Progettato e costruito dai fratelli Wright, il Wright Flyer fu il primo aereo a motore più pesante dell'aria a librarsi con successo.

Dedalo e Icaro

Un antico mito greco riguardante la tragedia di un padre e di suo figlio che volevano fuggire dall'isola di Creta.

Fokker Dreidecker I (1917)

I triplani tedeschi erano gli aerei più conosciuti nella Prima Guerra Mondiale.

Le invenzioni di Leonardo da Vinci – Ala battente (1487–1489)

L'invenzione fu ispirata al movimento delle ali degli uccelli e basata su un'ipotesi sbagliata.

Le invenzioni di Leonardo da Vinci – Ala meccanica (1493–1495)

L'ala meccanica di Leonardo da Vinci è uno dei suoi capolavori relativi al volo.

Airbus A380 (2005)

Questo aereo a fusoliera larga strutturato in due piani può trasportare più di 500 passeggeri.

Boeing 747 (1969)

Il Jumbo Jet è uno degli aerei passeggeri più famosi.

Bombardier CRJ-200 (1991)

Questo piccolo aereo passeggeri è stato progettato secondo tre criteri importanti: velocità, convenienza e funzionamento economico.

Concorde (1969)

Il primo aereo passeggeri supersonico entrato in servizio nel 1976.

Dirigibile Zeppelin, LZ 129 Hindenburg

Lo Zeppelin è un tipo di dirigibile rigido.

Dirigibile Zeppelin LZ 17 Sachsen (1913)

Lo Zeppelin è un tipo di dirigibile rigido.

Idrovolante Junkers G 24

Un idrovolante è un velivolo in grado di decollare e ammarare da una superficie d'acqua.

Mongolfiera dei fratelli Montgolfier (XVIII secolo)

Anche il volo in mongolfiera dei fratelli contribuì alla conquista dello spazio aereo.

Added to your cart.